NEWS 2018

logo_intro

Il 2018 è partito davvero di “gusto”…con originali ricette a base di Pecorino Sardo DOP Dolce e Maturo in grado di soddisfare i gusti più diversi.

Con la Campagna dei 3PECORINI sono nate infatti nuove creazioni pensate non solo per il consumatore italiano ma anche per quello francese, tedesco, inglese e americano.

Ecco dunque a voi:

 

QUICHE di RICOTTA, BROCCOLI e PECORINO SARDO MATURO

quiche324x330INGREDIENTI (per 6 persone)

1 confezione di pasta brisée

farcia: 

200 di ricotta

120 g di Pecorino Sardo Maturo DOP

300 g di cimette di broccoli scottati

4 uova – 80 g di latte – sale, pepe

PREPARAZIONE

Preparazione 25 minuti – Cottura 35-36 minuti -Stampo Ø 24 cm

In una ciotola miscelate le uova, sale, pepe, il latte e la ricotta. Sbattete fino ad ottenere un composto omogeneo, poi insaporite con il Pecorino Sardo Maturo grattugiato. Completate la farcia con le cimette di broccoli. Stendete la pasta brisée e rivestite lo stampo unto e infarinato. Versate la farcia, livellatela, arrotolate la pasta sul bordo e infornate a 180° per 30 minuti, poi proseguite la cottura con forno statico e calore solo dal basso per altri 5-6 minuti.

FRENCH TOAST con PECORINO SARDO DOLCE, PEPERONCINO, MIELE e OLIVE

toast_324x330INGREDIENTI (per 4 persone)

60 g di Pecorino Sardo Dolce DOP grattugiato

160 g di Pecorino Sardo Dolce DOP a fette

6 fette di pane da toast

burro q.b.

2 peperoncini

60 g di miele di acacia – 70 g di olive spaccate – pepe, sale – inoltre:  3 uova – 60 g di latte

 PREPARAZIONE

Preparazione 20 minuti

Tritate i peperoncini e aggiungeteli al miele. Sbattete le uova con il latte, il Pecorino sardo grattugiato, sale e pepe. Dividete in diagonale le fette di pane, poi passatele nelle uova. Scaldate il burro in una larga padella, adagiate i triangoli di pane e friggeteli da ambo i lati. Quando le fette saranno dorate e croccanti, ricopritele con il Pecorino Sardo a fette. Abbassate la fiamma, incoperchiate e lasciate fondere il formaggio. Trasferite i french toast nei piatti, irrorateli con il miele al peperoncino e serviteli con le olive

SPAGHETTI con MEATBALL al PECORINO SARDO DOLCE e piccoli CUBETTI di PECORINO SARDO MATURO

spaghettipolpette324x330

INGREDIENTI (per 4 persone)

Meatball:

100 g di Pecorino Sardo Dolce DOP grattugiato

400 g di macinato misto

1 uovo + 1 tuorlo

1 panino ammollato nel latte e strizzato

erbette aromatiche tritate

Sugo: 350 g di pomodori a pezzettoni – 30 g di cipolla – 1 spicchio d’aglio – basilico -sale, pepe -olio extravergine d’oliva

Inoltre:  280 g di spaghetti – Pecorino Sardo Maturo DOP in cubetti

PREPARAZIONE

Preparazione 45-50 minuti
Cottura q.b

Meatball: impastate la carne con il Pecorino Sardo Dolce grattugiato, l’uovo e il tuorlo, le aromatiche, il panino strizzato e tritato, sale e pepe.
Con le mani unte modellate delle polpette e rosolatele in poco olio.

Sugo: a parte in una padella appassite in olio la cipolla tritata fine con l’aglio, unite il pomodoro, sale e pepe e cuocete per 15 minuti, poi aggiungete le polpette e protraete la cottura per 15 minuti.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e passateli in padella con le polpette e foglioline di basilico. Distribuite la pasta nei piatti e arricchitela con scagliette o cubetti di Pecorino Sardo Maturo.

E….. DULCIS IN FUNDO due IMPERDIBILI RISOTTI

 RISOTTO con PECORINO SARDO DOLCE, MANGO, POLVERE di CAFFE’  e CIALDE di PECORINO SARDO MATURO  By Danilo Angè

risotto_mango_324x330

INGREDIENTI (per 6 persone)

480 gr di riso carnaroli

70 gr di scalogno

1 dl di vino bianco

brodo vegetale

60 gr di burro

100 gr di Pecorino Sardo Dolce DOP

120 gr di Pecorino Sardo Maturo DOP

150 gr di mango maturo – 20 gr di caffè in polvere – olio extravergine di oliva – sale e pepe

 PREPARAZIONE

Sbucciare lo scalogno, tagliarlo a julienne, disporlo in una piccola casseruola, coprirlo di olio, cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti, lasciare raffreddare, filtrare e conservare l’olio. Grattugiare il Pecorino Sardo Maturo, spolverizzare con il formaggio un foglio di carta da forno, adagiarlo su un piatto e cuocere in forno a microonde per un minuto. Lasciare raffreddare in modo che le cialde induriscano.

Sbucciare il mango, privarlo del torsolo e tagliarlo a fette sottili. Tostare il riso in una casseruola con l’olio aromatizzato allo scalogno, sfumare con il vino bianco, lasciare evaporare e coprire con il brodo caldo. Cuocere per 10 minuti, salare, pepare e portare a cottura aggiungendo il brodo necessario. Togliere il risotto dal fuoco e mantecarlo con il burro e con il Pecorino Sardo Dolce grattugiato. Versare il risotto nei piatti di portata, adagiarvi le fettine di mango, le cialde di Pecorino Sardo Maturo e spolverizzare con la polvere di caffè.

RISOTTO allo ZAFFERANO

Ricetta-risotto-324x320 (1)

INGREDIENTI (per 6 persone)

500 gr. di riso varietà carnaroli

1 litro abbondante di brodo vegetale

100 gr di Pecorino Sardo DOP Dolce

100 gr di Pecorino Sardo DOP Maturo

1 cipolla di media grandezza

Olio extra vergine di oliva

1,5 gr di zafferano – 1 bicchiere di vino bianco secco – Sale q.b.

PREPARAZIONE

Preparare un brodo vegetale. Tritare finemente la cipolla. Ridurre in cubetti il Pecorino Sardo Dolce e grattugiare il Pecorino Sardo Maturo. In un tegame basso e largo versale l’olio extra vergine di oliva e il trito di cipolla. Rosolare sino ad appassimento. Aggiungere il riso e scottarlo, rimestando di continuo con un cucchiaio di legno. Versare il vino bianco e continuare a rimestare sino ad evaporazione. Aggiungere metà del brodo sino ad evaporazione. Aggiungere metà del brodo unitamente al sale e allo zafferano. Lasciare cuocere per circa 15 minuti ancora rimestando e integrando gradualmente il brodo. A pochi minuti dal completamento della cottura, inserire i cubetti di Pecorino Sardo Dolce. Mantecare e spegnere. Servire caldo spolverandovi sopra il Pecorino Sardo Maturo grattugiato.