Zuppa di indivia

zuppa d'indivia

 Ingredienti per 6 persone

       400 gr di insalata indivia preferibilmente a costa larga

       300 gr di pane di semola raffermo

       200 gr. di carne di manzo macinata

       200 gr di pecorino sardo maturo

       1 lt di brodo di manzo

       2 cipolle di media grandezza

       Olio extra vergine di oliva

        3 spicchi d’aglio

       Pepe nero da macinare

        Sale q.b.

 Preparazione

Preparare il brodo di manzo e sgrassarlo. Tagliare a fette il pane di semola raffermo, abbrustolirlo e aromatizzarlo sfregando l’aglio sulle parti abbrustolite. Lavare, tagliare in 3 – 4 pezzi le foglie di indivia e farle cuocere in poca acqua salata. A cottura ultimata scolarle. Tritare le cipolle e grattugiare ilo pecorino sardo maturo

 Esecuzione finale

In un tegame versare l’olio extra vergine di oliva. Portare avanti il soffritto con le cipolle e , quando sono appassite e iniziano a dorare, inserire la carne di manzo macinata e far rosolare a fuoco vivo. Aggiungere l’indivia precedentemente cotta e scolata e rimestare il tutto per 5 minuti a fuoco moderato. Disporre su una teglia uno strato di pane abbrustolito e uno di soffritto, spolverandovi sopra il pecorino sardo grattugiato. Proseguire a strati avendo cura di concludere con il soffritto ed una spolverata di pecorino sardo grattugiato. Su tutto il preparato distribuire equamente il brodo di carne, quindi infornare per mezz’ora nel forno già caldo. Servire ancora caldo con un po’ di pepe appena macinato.

 Abbinamenti con i vini

Per questo piatto è indicato un bianco secco, giovane e fruttato, leggero d’alcool, abbastanza morbido e leggero di corpo