Malloreddus alla Campidanese

malloreddus

Ingredienti per 6 persone

600 gr di Mallorredus (gnocchetti sardi)
120 gr di salsiccia sarda fresca morbida
1 kg di pomodori ben maturi
120 gr di Pecorino Sardo DOP Maturo
1 cipolla di media grandezza
1/10 di gr di zafferano (36 fili)
olio extra vergine di oliva
sale (quanto basta)

Preparazione
Sbriciolare la salsiccia fresca. Tritare la cipolla. Passare i pomodori. Se si utilizza lo zafferano in fili tostarlo leggermente e sfarinarlo. Grattugiare il Pecorino Sardo Maturo.

Esecuzione
Mettere in un tegame l’olio extra vergine di oliva, la salsiccia sbriciolata, la cipolla tritata. Fare rosolare. Unire i pomodori passati.
A metà cottura aggiungere il sale e lasciare cuocere lentamente per circa mezz’ora.
Poco prima di ultimare la cottura aggiungere lo zafferano sfarinato. In una pentola contenente abbondante acqua bollente, adeguatamente salata, far cuocere i “maloreddus” per circa 15 minuti. Scolarli e metterli in una insalatiera capiente. Condirli con il sugo ed il Pecorino Sardo maturo grattugiato. Lasciare riposare alcuni minuti e servire.

Abbinamenti con i vini
Rosso giovane, fruttato e secco, con alcool moderato, morbido e di medio corpo.